Termovalorizzatore: si lavora di domenica. E senza protezione?

All’assessore Cristina Sassi
e p.c. al Sindaco Pietro Vignali

Buongiorno Assessore,
volevo segnalarle che nella mattinata di domenica 13 giugno (verso le 11:00), il gruppo delle mamme che vi ha consegnato l’appello contro l’inceneritore lo scorso 5 giugno, si è recato all’ingresso del cantiere per effettuare un’intervista con le telecamere di Rai 3.
Nell’occasione è stata notata la presenza di 3 operai che lavoravano nel cantiere del PAI, alcuni senza dispositivi di protezione (caschetto mancante, uno era addirittura a torso nudo…).

Le chiedo di verificare:

* se è consentito che i lavori proseguano nei giorni festivi
* se le persone che erano nel cantiere erano autorizzate visto l’inosservanza delle norme antinfortunistiche

Grazie,

Gabriele Folli
Coordinamento Gestione Corretta Rifiuti e Risorse
http://www.gestionecorrettarifiuti.it

Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Articoli, I vostri articoli, Le nostre battaglie e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...