Omicidio Raffaele Guarino

-di Libera Parma-

Il coordinamento di Libera Parma, associazioni, nomi e numeri contro le mafie, sottolinea ancora una volta l’esigenza fondamentale di proseguire a tenere accesi i riflettori dell’informazione sulla conoscenza delle mafie. L’episodio dell’uccisione di Raffaele Guarino a Medesano, ancora una volta chiede a tutti di noi di non fermarci al singolo fatto di cronaca ma di guardare oltre, di saper leggere ciò che da diversi anni avviene nel parmense ad opera della Camorra, della ‘Ndrangheta e della Mafia siciliana. Dati istituzionali alla mano, abbiamo dimostrato come non si tratti di un’emergenza, perché le mafie non sono solo un problema criminale ma rappresentano una questione democratica di rilievo nella vita di tutti i giorni. Libera Parma, unitamente alle associazioni, alle scuole, al sindacato e a tutte le realtà che la compongono, fin dalla sua nascita continua a promuovere su Parma e provincia appuntamenti d’informazione sul complesso fenomeno delle infiltrazioni mafiose. C’è un parmense attento, che resiste, ma non basta.

Si deve superare l’attuale tendenza a sottovalutare la presenza delle organizzazioni criminali qui da noi, a minimizzare il problema. Riteniamo che la lotta contro le mafie necessiti, quindi, di un ulteriore contributo fondamentale da parte del mondo dell’informazione, della cultura, della politica e dell’economia. L’azione di contrasto non può basarsi soltanto sulla repressione attuata dalle forze dell’ordine; il versante della prevenzione, l’antimafia sociale del giorno prima, deve essere rafforzato grazie ad una lettura chiara e consapevole di come il fenomeno sia reale su Parma e Provincia, che faccia comprendere ai cittadini la necessità dell’impegno di tutti nella battaglia per la legalità, facendo ciascuno la propria parte, sentendoci corresponsabili di ciò che continua ad accadere al di là degli episodi di cronaca.

Coordinamento di Libera Parma

Fonte: http://www.liberaparma.it/index.php?option=com_content&view=article&id=93:omicidio-raffaele-guarino&catid=6:comunicati&Itemid=10

Questa voce è stata pubblicata in Antimafia, Articoli, I vostri articoli, Le nostre battaglie e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...