Il falso mito della maggioranza

-di Voglio essere intercettato-

Da sempre si sente dire, da parte della maggioranza, che nelle elezioni politiche del 2008 “la maggioranza degli italiani ha votato per Berlusconi” e che questo fatto autorizza il Premier a fare praticamente ciò che vuole in quanto “legittimato dal popolo”.

E’ indiscutibile che PDL e Lega Nord abbiano vinto le elezioni ma non è affatto vero che la maggioranza degli italiani abbia votato per Berlusconi, anzi, la maggioranza proprio non lo ha votato. Non ci credete? Ok, allora facciamo parlare i numeri.

Nelle elezioni politiche del 2008 (abbiamo preso i numeri delle elezioni alla Camera dei Deputati dove vige, tra l’altro, il premio di maggioranza) il PDL ha preso il 37,388% dei voti (13.628.865) diventando il partito di maggioranza relativa. La Lega Nord ha preso l’ 8,297% dei voti (3.024.522). L’MPA (alleato al Popolo delle Libertà) ha preso l’ 1,126% dei voti (410.487).

La coalizione formata da PDL, Lega e MPA ha preso quindi il 46,811% dei voti. Già con questi dati siamo sotto la soglia della “maggioranza degli italiani” che avrebbe votato Berlusconi.

A questo va aggiunto che i voti della Lega Nord vanno considerati come voti alla coalizione e non come voti alla persona del Premier. Se poi ci mettiamo che almeno il 12% dei voti del PDL arriva dall’ex Alleanza Nazionale, siamo lontanissimi dalla “maggioranza di italiani che ha votato Berlusconi”.

Finito qui? Nemmeno per idea perché sono i singoli numeri (e non le percentuali) a rendere bene l’idea. Contiamo adesso gli italiani che hanno votato per la coalizione PDL/LEGA/MPA e quelli che non hanno votato per loro o che non sono andati a votare (astenuti).

A votare per la coalizione dell’attuale maggioranza (ma non per Berlusconi) sono stati complessivamente 17.063.874 italiani. Gli aventi diritto al voto erano (per la Camera alla quale si riferiscono i dati) 50.257.534.

Facendo una semplice sottrazione, se 17.063.874 hanno votato per l’attuale maggioranza e gli aventi diritto erano 50.257.534, a non votare per l’attuale maggioranza sono stati 33.193.660 un numero di gran lunga superiore a quelli che hanno votato per la coalizione di maggioranza.

Se poi andiamo a vedere i soli voti del PDL (tra i quali quelli confluiti da AN), il divario tra chi avrebbe votato per Berlusconi e chi non lo ha votato, si allarga enormemente arrivando al numero di 36.628.669 di italiani che non hanno votato Berlusconi.

Se tanto ci da tanto, gli italiani a non votare per Berlusconi sono stati il triplo di quelli che lo hanno votato.

Ma allora perché il Premier e i suoi alleati si ostinano a dire di essere legittimati a governare dalla maggioranza degli italiani quando questo non è affatto vero?

Perché, in effetti, la maggioranza dei votanti ha premiato la coalizione che, avvantaggiata da una legge elettorale ridicola (la cosiddetta Porcellum o Legge Calderoli). che attribuisce il premio di maggioranza, ha ottenuto un largo numero di seggi in Parlamento.

Si dirà che chi non vota accetta il voto degli altri e quindi non può reclamare niente. Giusto anche questo, ma da qui a dire che la maggioranza degli italiani ha votato per Berlusconi ce ne corre.

Come abbiamo infatti visto, numeri alla mano, non è affatto vero che la maggioranza degli italiani ha votato per Berlusconi, anzi, quelli che non lo hanno votato sono il triplo di quelli che lo hanno scelto e solo una legge elettorale sciagurata ha permesso fino ad ora alla maggioranza (o ex maggioranza) di governare il Paese.

Quando quindi il Premier o uno dei suoi adepti sostiene che formare un nuovo Governo sarebbe come tradire la maggioranza del popolo italiano, mente sapendo benissimo di mentire.

Sono i numeri a dirlo: votanti per Berlusconi (ottimisticamente parlando) 13.628.865, non votanti per Berlusconi 36.628.669. Semplice matematica.

Fonte: http://www.facebook.com/note.php?note_id=163161033722507&id=125042394211541

Questa voce è stata pubblicata in Articoli, Dimissioni Berlusconi, I vostri articoli, Informazione, Le nostre battaglie e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...