Chi siamo

Il Popolo Viola di Parma è uno dei tanti gruppi locali del Popolo Viola.

Il Popolo Viola è un movimento orizzontale nato dal basso, costituitosi subito dopo la grande  manifestazione romana del 5 dicembre 2009 denominata “NO BERLUSCONI DAY” indetta per chiedere le dimissioni del Presidente del Consiglio. Questa richiesta è motivata dall’esigenza di mettere fine all’anomalia democratica  rappresentata da un potere quasi assoluto nelle mani di un solo uomo e mettere fine ai reiterati attacchi, se non vere e proprie violazioni contro la Costituzione.

Nella convinzione che in questa nostra nazione sia necessario modificare un modello culturale e politico basato sulla furbizia la corruzione e la prevaricazione, il Popolo Viola e ogni suo singolo membro nella propria vita  quotidiana, si impegnano a costruire un maggior senso civico, diffondere la cultura,  l’informazione e recuperare gli elementi essenziali per una democrazia sana e moderna.

Il Popolo Viola si batte per il risveglio e la presa di coscienza dei cittadini, delle istituzioni politiche e democratiche, constatando il declino e il degrado dilaganti nel nostro paese.

Il Popolo viola contrasta con ogni mezzo legale messo a disposizione dalla legge italiana qualsiasi anomalia democratica  rappresentata da un potere concentrato nelle mani di un solo uomo e da un regime autoritario, di populismo mediatico.

Il Popolo Viola ha l’obiettivo di migliorare la qualita’ dell’informazione e contrastare tutte le forme di informazione deviate e corrotte; denunciare l’uso dei mezzi di comunicazione di massa come strumento politico o economico ad uso personale o di gruppo, per interessi diversi da quello comune; è interesse del popolo Viola lavorare per una collettività correttamente informata e di conseguenza critica.

Il Movimento rivendica l’assoluta natura pacifica e l’assoluta AUTONOMIA, presente e futura, nei confronti dei partiti politici, associazioni, movimenti o gruppi sociali di qualsiasi genere.

Il Popolo Viola principalmente si riconosce nella Carta Costituzionale e ne difende tutti i principi fondamentali intangibili, nonchè ne condivide i valori della Resistenza Partigiana antifascista che hanno contribuito a scriverla.

Per la scelta del colore viola, si possono ritrovare due motivazioni principali ovvero:

1) Il Viola è l’unico colore che non è mai stato utilizzato da alcun partito politico e quindi è ottimo per ribadire la nostra APARTITICITA’;

2) Il significato del colore Viola (tratto da Wikipedia):

È conosciuto come il colore dello spirito e, in effetti, agisce sull’inconscio dando forza spirituale ed ispirazione. Questo colore rappresenta il valore medio tra terra e cielo, tra passione ed intelligenza, tra amore e saggezza.
È il colore della volontà di essere diversi, della metamorfosi, della transizione, ma anche della fascinazione erotica. Questo colore esprime un’energia pura, atavica: è una forza legata alla vitalità del rosso e all’intimo accoglimento dell’azzurro. È una colorazione insieme di attesa e di precognizione, ed eleva la coscienza umana fino al raggiungimento della pura luce bianca. È anche associato alla preghiera ed agli stati alterati di coscienza.
Il colore viola è uno dei colori che emerge frequentemente nei disegni dei bambini. Rappresenta l’urgenza di esprimersi: il suo apparire frequente è in relazione a quella situazione ambientale che non consente al bambino di muoversi liberamente in tutti i settori per le regole o le norme di comportamento che gli vengono imposte. Tale situazione conflittuale insorge sia in famiglia che nella scuola e può investire nel bambino:
la sfera del linguaggio;
la sfera del comportamento;
la sfera della libera espressione.

Il Popolo Viola di Parma è stato uno dei movimenti fondatori del Comitato “Salviamo la Costituzione” di Parma e ha aderito al Comitato “In difesa dell’Art. 18”, al “Forum dell’acqua”  e al Comitato Referendario per l’acqua pubblica di Parma.

Email: nbd.parma@gmail.com
Cellulare: 3496750451
I Referenti: Enrico Arillo, Ferdinando Gradella, Maria Ricciardi.
Ci potete trovare anche su facebook:
http://www.facebook.com/group.php?gid=179035528804

11 risposte a Chi siamo

  1. Si ma chi risponde a quel cellulare?
    I nomi e i cognomi di chi amministra il blog?

    • C’è scritto tutto sulla colonna di destra, mi dispiace che tu non sia riuscito a leggerlo…. Per quanto riguarda il cellulare risponde uno degli amministratori che al momento ce l’ha sottomano, solitamente io.
      Enrico Arillo

  2. m’era sfuggito.
    Oggi faremo l’assemblea del popolo Viola dimroma e a qulla regionale del Lazio abbiamo proposto di aderire alla vostra carta etica già sottoscritta da 34 gruppi locali.

  3. 1) Il Viola è l’unico colore che non è mai stato utilizzato da alcun partito politico e quindi è ottimo per ribadire la nostra APARTITICITA’;

  4. Francesca Tondi ha detto:

    Buongiorno, sono interessata a ricevere la vostra newsletter!
    Grazie
    ft

  5. Giulia ha detto:

    Ho cercato di scrivervi agli indirizzi mail segnalati ma i miei tentativi falliscono sempre miseramente…sapreste spiegarmi il motivo e dirmi come fare a scrivervi? Grazie!

  6. Francesca Madoi ha detto:

    domani 25 giugno ore 10,30 MANIFESTAZIOne in piazza Garibaldi!!

  7. Giuseppe ha detto:

    ma non siete comunisti?

  8. arianna ha detto:

    Salve, sono arianna de la nuova ecologia-legambiente.
    vi contatto per chiedervi se avete le foto sulla manifestazione corrotti a parma in alta
    risoluzione.
    vi prego di farci sapere nel piu bereve tempo possibile…
    grazie

    ————————-
    Arianna Catania
    Photoediting e grafica
    “La Nuova Ecologia”
    Via Salaria 403
    00199 Roma
    Tel 0686203691

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...